skip to Main Content
Serie Televisive Nerd

Ci sono due tipi di persone al mondo: chi non ha tempo libero perché c’è sempre qualcosa da fare, e chi mente spudoratamente. Appurato che facciamo tutti parte della prima categoria, bisogna solo vedere con cosa ognuno di noi riempie il proprio tempo libero: tutti ascoltiamo musica, un po’ meno gente ha la passione per la lettura, ma quasi tutti al giorno d’oggi guardano una o più serie TV per staccare la spina dagli impegni della giornata. Ed è per questo che, da oggi, avrete un modo in più per tenervi al passo con le ultime novità!

Questo è il primo di una lunga serie di articoli atti ad aggiornarvi sulle novità del mondo delle serie TV, a fornirvi curiosità e fun facts, e a informarvi sui nuovi arrivi da non perdere, sui must see e sui grandi ritorni del piccolo schermo.

A proposito di grandi ritorni, il 2017 non deluderà le aspettative. In un mondo in cui tutto tende a ripetersi seguendo un ciclo in cui si ritorna sempre sui propri passi, il mondo delle serie TV non rimane indietro.

I produttori esecutivi delle serie TV e i registi hanno la grande passione di sfruttare le onde di nostalgia che saltano fuori dopo anni dalla fine di importanti serie cult per realizzare il loro sogno, così come quello di milioni e milioni di fan: avere la possibilità di dare nuovamente vita ai frutti delle proprie penne per un ritorno. Abbiamo già avuto le prove concrete con i sei episodi della decima stagione di The X-Files trasmessi esattamente un anno fa – giorno più, giorno meno – dalla FOX, o con i recentissimi quattro mini-film di Una mamma per amica prodotti e rilasciati da Netflix.

E il nuovo anno non sarà da meno. È inutile girarci intorno, è da mesi che non si parla di altro: Twin Peaks torna finalmente sui nostri schermi. Della serie originale dovreste sapere già tutto, dato che ve ne abbiamo già parlatoper cui prendete la vostra agenda e segnate questa data: la nuova stagione, composta da 18 episodi in totale, andrà in onda in America sulla rete via cavo Showtime a partire dal 21 maggio. L’annuncio è stato ufficializzato pochi giorni fa con il rilascio un breve teaser trailer che, con una canzone fin troppo nota, un volto che non è poi invecchiato così tanto e un cartello che non è per niente cambiato, non fa che rendere più difficile l’attesa di questi ultimi mesi.

                 

In Italia la serie verrà distribuita su Sky Atlantic, anche se non è ancora stata annunciata una data ufficiale.

Un altro grande ritorno è quello di Prison Break, serie decisamente più recente e probabilmente più conosciuta dai giovani, che tornerà sui piccoli schermi con 9 nuovi episodi (o forse 10, non ci sono ancora conferme sul numero di episodi) scritti dal team di produzione della serie originale. La data ufficiale è stata rivelata da pochi giorni, insieme a un nuovo trailer in cui vengono svelati grandi ritorni e viene illustrata la trama di base di questa quinta stagione.

La serie in America andrà in onda sulla FOX dal 4 aprile, ma non vi sono notizie sulla messa in onda in Italia del ritorno di Michael e Lincoln.

Anche i progetti futuri non deludono le aspettative: a seguito della risposta positiva da parte dei fan, all’episodio speciale sulle elezioni dello scorso novembre, si vocifera ormai da mesi una possibile nuova stagione della storica sit-com Will & Grace. Non vi sono ancora conferme da parte dell’emittente, anche se Leslie Jordan (che nella serie interpreta Beverly Leslie, arci-nemico di Karen Walker) ha annunciato che la nuova stagione, da 10 episodi, è stata ufficialmente commissionata e le riprese inizieranno a giugno di quest’anno. In attesa di conferme da parte della NBC potete intanto vedere il breve episodio speciale sulle elezioni presidenziali americane, in cui i quattro membri principali del cast appoggiano apertamente Hillary Clinton:

                   

La primavera non è mai stata così lontana! Ma se, nonostante la sessione, avete bisogno di riempire i buchi delle vostre pause studio in compagnia di volti amici già conosciuti non temete: Netflix ne ha fatta una giusta anche questa volta. Da venerdì scorso (nonché un fortunatissimo venerdì 13), sono stati rilasciati sulla piattaforma i primi 8 episodi del remake di Una serie di sfortunati eventi con un meraviglioso Neil Patrick Harris nei panni del malefico conte Olaf. Basata su Lemony Snicket, celebre serie di libri per ragazzi, gli episodi focalizzano in coppia su ogni libro della saga. La serie è stata rinnovata per una seconda stagione di 10 episodi poco prima del rilascio della prima stagione, dando così lo spazio ad un’eventuale terza stagione che permetterà di completare il ciclo storico dato dai libri. 

Chiara Testa

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top