skip to Main Content
Unireading 2018: La Seconda Edizione Apre I Battenti Con Giorgio Montanini.

La seconda edizione di Unireading è ormai alle porte. L’iniziativa, nata dalla collaborazione tra We Reading e gli universitari cesenati, si svolgerà in punti simbolici della città per i mesi di settembre ed ottobre.

A salire sul palco saranno professori, attori, comici, musicisti ed artisti invitati a reinventare la loro usuale performance pubblica, scegliendo e presentando un brano o un autore a propria scelta. A seguire, il pubblico sarà invitato a partecipare tramite un dibattito del tutto informale.

L’edizione 2018 aprirà le danze il 27 settembre con Giorgio Montanini, stand-up comedian, autore ed attore di origini marchigiane. Tra i pochi rappresentanti della stand-up comedy in Italia, Montanini ha fortemente contribuito alla diffusione di questo genere tramite trasmissioni televisive e tour nazionali.

Nella stand-up comedy l’attenzione è tutta incentrata sul comico; palco, luci ed effetti accattivanti passano in secondo piano. Tra i più famosi stand-up comedian statunitensi troviamo: Louis C.K. (l’ultimo monologo è su Netflix), Ricky GervaisBill Hicks… 

In questo video ad emergere è la comunicazione dissacrante di Montanini, il black humor, la facilità di entrare nell’argomento e di sorridere con amarezza. Ad oggi la stand-up comedy rivendica la sua importanza. A seguire questo genere troviamo un pubblico sempre più esigente e colto.

In particolare, nella serata di giovedì 27 settembre, Giorgio Montanini, con la partecipazione di Stefano Tosoni, presenterà una lettura intitolata: “Edipo: il capro espiatorio”. Al centro della riflessione sarà l’esigenza umana di trovare un colpevole, qualcuno a cui attribuire la responsabilità dei fatti.

Uni Reading proseguirà fino alla fine di ottobre e vedrà la partecipazione di: Piero Cipriano e Pierpaolo Capovilla (durante la Notte Europea dei Ricercatori), Massimo Cicognani e Roberto Mercadini, Rancore, Maria Antonietta e Aimone Romizi.

Al termine di ogni reading ci sarà un aftershow live. Per ulteriori info si può consultare l’evento.

Danilo Buonora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top