skip to Main Content
Festa Delle Matricole 2018: Intervista Ai Ragazzi Di Vista Mare.

Alla Festa delle Matricole 2018 al Vidia Club abbiamo intervistato anche i ragazzi di Vista Mare. Tra un dj set e l’altro ci hanno concesso anche qualche piccola anticipazione, vale davvero la pena continuare la lettura, perché i ragazzi sono carichi e pieni di news!

UNIRADIO: Ciao ragazzi, noi ci conosciamo già. Mi piacerebbe farvi qualche domanda, dato che stasera suonerete in occasione della Festa delle Matricole 2018 al Vidia Club. Per prima cosa vi chiederei di presentarvi e di parlare un po’ di voi, così da presentarvi anche a chi non vi conosce.

VISTA MARE: Ciao Uniradio! Certo, noi ci conosciamo già benissimo. Per chi non avesse la minima idea di chi siamo, in realtà siamo solo un pungo di amici con la passione per la musica e per le realtà musicali emergenti. Da due anni a questa parte siamo in Uniradio e facciamo un programma in onda ogni giovedì. Ogni settimana inviteremo una band diversa, la intervisteremo in diretta streaming sulla nostra pagina e poi ci sarà un piccolo live. Abbiamo fatto nomi come: Gigante, Giancane, La Notte e tanti altri gruppi. Inoltre facciamo anche recensioni di dischi, playlist, sponsorizziamo eventi locali e tanto altro; insomma, dovete seguirci per stare dietro a tutto ciò che facciamo. Oggi suoniamo al Vidia; ci sarà un dj set di un’oretta circa in sala centrale, poi ci sposteremo al piano superiore, nella saletta “Vista Mare”.

U: Benissimo. Parlateci un po’ del vostro programma, ci sono novità particolari per la stagione radiofonica che sta per iniziare?

VM: Assolutamente sì. Quest’anno abbiamo rivoluzionato lo studio solito, poiché abbiamo in mente di fare un format più moderno. Ospiteremo le band in una sorta di salotto musicale, poche chiacchiere e molta più musica con esibizioni live. Il Tutto ovviamente sarà in diretta streaming sulla nostra pagina.

U: Dateci tre parole per definire Vista Mare.

VM: Potremmo dire: sicuramente “Vista” e sicuramente “mare”, la terza parola potrebbe essere “bellissima”.  A parte gli scherzi, sono un po’ più di tre parole, ma il nostro layout è ciò che ci rappresenta meglio: “Musica giusta per vite contromano”

U: Data la passione per la musica che ci accomuna, vi chiederei di indicare tre album musicali che consigliereste assolutamente ai seguaci di Uniradio.

VM: Sicuramente, prima di conoscere qualsiasi album musicale che ha fatto la storia, dovreste conoscere l’Inno italiano. Per il resto siamo tre, quindi vi indicheremo un album a testa: “Bollicine” di Vasco Rossi, “Adriatic Coast” di Doansai e “Elettric Ladyland” di Jimi Hendrix.

U: Bene ragazzi, perciò non resta che chiedervi: dove vi possiamo seguire?

VM: Potete seguirci su instagram e su Facebook. Inoltre siamo attivi anche su Spotify, perciò vi invitiamo caldamente ad ascoltare le nostre playlist. Mi raccomando, rimanete super aggiornati perché il nostro programma radiofonico sta per partire!

U: Così però ci incuriosite, prima di salutarci, una piccola anteprima sulla prima diretta ce la concedete?

VM: Va bene, ecco a voi una piccola anteprima: inizieremo giovedì 8 novembre con una band dream pop bolognese, i Baseball Greg

Se ti sei perso la serata dell’anno, non preoccuparti. Abbiamo documentato tutto quanto con numerose foto ed interviste. Spulcia sul nostro sito, per farti un’idea di ciò che è accaduto passo passo durante la serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top