skip to Main Content
Serie Televisive Nerd

Continua “Why So Series”, la rubrica sulle serie TV di Uniradio Cesena. A cura di: Chiara Testa

La settimana scorsa in America si è tenuta la cerimonia di premiazione dei People’s Choice Awards, una delle tante occasioni dei VIP americani per mettersi in tiro, partecipare a un evento lungo almeno tre ore e tornare a casa con una (o, se tutto va bene, anche più) statuetta/e da mettere in mostra. A differenza degli altri premi, la peculiarità dei PCA è quella di avere delle votazioni a suffragio popolare sul web: a scegliere i vincitori, dunque, non è la solita giuria di esperti, ma è tutto nelle mani dei fan.

Tra i vincitori indiscussi si piazza Outlander, serie della Starz tratta da una saga di romanzi scritti da Diana Gabaldon: la serie ha vinto ben quattro premi, tra cui il premio principale come Favorite TV Show. Per chi non la conoscesse, si parla di un’infermiera britannica della Seconda Guerra Mondiale (interpretata da Caitriona Balfe, vincitrice del premio come migliore attrice di serie Sci-Fi) che, durante la luna di miele in Scozia, viene trasportata nel passato di 200 anni. I due attori protagonisti, non presenti alla cerimonia a causa delle riprese della nuova stagione della serie, hanno realizzato un breve video di ringraziamento ai fan per i premi vinti:

A pari merito con due premi a testa ci sono due serie comedy e due serie drama: The Big Bang Theory torna a casa con i premi per Favorite Network TV Comedy e Favorite Comedic TV Actor, premio assegnato per l’ennesima volta al meraviglioso Jim Parsons, mentre Man with a Plan si è conquistata i premi per Favorite Actor in a New TV Series e Favorite New TV Comedy. La serie, con Matt LeBlanc (se non avete idea di chi sia shame on you! E correte a recuperare Friends! dovrebbero ricordarvi qualcosa) come protagonista, parla di un padre che subentra ai doveri della moglie, iniziando a passare più tempo in casa per occuparsi di faccende domestiche e, soprattutto, per accudire i figli.

Le due serie drama che hanno conquistato il doppio premio sono invece Grey’s Anatomy e Bates Motel.

La prima, nonostante gli intrecci e le catastrofi che si susseguono uno dopo l’altra, continua a rimanere nelle grazie dei fan portandosi via i premi per Favorite Network TV Drama e Favorite Dramatic TV Actor (assegnato a Justin Chambers), mentre la seconda ha vinto come Favorite Cable TV Drama e come Favorite Cable TV Actress, meritatissimo premio vinto da Vera Farmiga. Per chi non la conoscesse, la serie è liberamente basata sui personaggi di Psycho, classico cinematografico firmato Alfred Hitchcock: è ambientata nel presente e racconta il morboso e difficile rapporto tra Norma Bates e il figlio, Norman Bates.

Tra gli altri vincitori degni di nota vi sono sicuramente This Is Us, nuova serie drama della NBC che ha conquistato tutti (ed è stata da poco rinnovata per ben due stagioni), Modern Family, Orange Is The New Black (vincitrice come migliore serie premium stracciando Homeland, House of Cards e Narcos), The Walking Dead, Divorce (nuova serie della HBO prodotta e interpretata da Sarah Jessica Parker), Shades of Blue (con la mitica J-Lo nei panni di detective della polizia di NY) e The Simpson che, nonostante gli anni (siamo pur sempre alla stagione n. 28!), rimane la migliore serie animata secondo i fan.

Chiara Testa 

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top