skip to Main Content
AlmaFest 2018: Live I Finley.

Anche quest’anno a grande richiesta l’AlmaFest torna in città! Venerdì 19 ottobre 2018 vi aspettiamo numerosi presso la Corte del nuovo Campus Universitario (via Pavese, 50) per festeggiare insieme l’inizio dell’anno accademico 2018/2019.

Grazie al contributo dell’ Università di Bologna- Campus di Cesena, del Comune di Cesena, del Serinar Forlì-Cesena e della  Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena la grande festa, organizzata da Associazione Studentesca AnalysisAstice – Associazione Studentesca Ingegneria CesenaMyS.T.A. SPAZI Architettura e Associazione S.P.R.I.Te, torna ad animare gli studenti cesenati.

Ad aprire la festa alle ore 19:00 sarà un assaggio dello spettacolo teatrale  “4891: serpenti bianchi al Bonci”, proposto da Michele Dell’Utri e Simone Francia. A seguire (19:45 circa) ci sarà un buffet offerto e il saluto agli studenti del Magnifico Rettore Francesco Ubertini .

Alle 20:00 si partirà con tanta buona musica. A scaldare il pubblico dell’ AlmaFest 2018 toccherà a due band locali: gli AUTC and the Descendants e gli Indaco. Pubblico carico, palco inaugurato: ecco i grandi ospiti dell’edizione 2018 dell’ AlmaFest!

Con oltre 300.000 copie vendute, due Best Italian Act agli MTV Europe Music Awards alle 22:00 a salire sul palco dell’AlmaFest 2018 saranno proprio loro: i Finely!

Dopo il grande successo ottenuto a Cesena qualche mese fa, i Finley, la band composta da Pedro (voce), Ka (chitarra), Dani (batteria) e Ivan (basso), torneranno in città a grande richiesta. Proprio loro, quelli che ci hanno fatto ballare fino a far venire il capogiro con “Diventerai una star” e tanti altri grandi successi.

Durante la serata saranno presenti numerosi stand informativi per matricole ed erasmus a cura di: Orientamento campus di CesenaCusb Cesena, Informagiovani Comune Di Cesena, Lo Sportello ExC – Energie per la Città, Teatro “Alessandro Bonci”, Arci Servizio Civile Cesena, Avis Cesena e Centro Pace Cesena. Inoltre vi sarà anche un punto bar con prezzi convenzionati.

L’ingresso è libero, vi aspettiamo numerosi. Per ulteriori Info, si consulti l’evento.

Ti sei perso le scorse edizioni dell’AlmaFest e vuoi colmare questo vuoto? Ecco qualche pillola delle scorse edizioni: l’AlmaFest 2017 e le edizioni passate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top