L’Europa premia il progetto di Unibo e Comune

Il progetto, che a Bologna si concentrerà sulla zona universitaria attorno a via Zamboni, prolungando la propria area di interesse fino a Piazza Maggiore, si propone di sostenere una trasformazione sistemica di centri storici degradati o poco vivibili, attraverso la generazione di nuovi processi ambientali, sociali, economici e sostenibili.


Rock Bologna è una ricerca-azione incentrata su Area Zamboni assunta come un distretto culturale, creativo e sostenibile che richiede di essere comunicato, precisato, potenziato. L’obiettivo è rendere l’area un laboratorio permanente in cui sperimentare azioni diffuse e costanti volte al miglioramento delle qualità del luogo. Le azioni di Rock sono incentrate sul patrimonio culturale e sulle sue potenzialità nella trasformazione materiale, economica, sociale e ambientale della città intesa come bene comune. Le azioni di Rock sono co-progettate e co-prodotte coinvolgendo, secondo opportunità, tutti gli attori presenti nell’area o a essa connessi.


Uniradio Cesena è stata lieta di partecipare a questa giornata, uno stimolante esperimento sotto i portici del Teatro Comunale: abbiamo portato qui la nostra postazione mobile per raccontare il progetto Rock, parlare di Zona Universitaria e far ascoltare bella musica.
Un esperimento stimolante perché ci dice tante cose. Ci dimostra che il coinvolgimento degli universitari, nella ideazione e nella attuazione delle iniziative che incidono sulla zona, è fondamentale, grazie all’entusiasmo e alla voglia di mettersi in gioco.

Ascolta l’intera giornata

Prima parte:

Seconda parte:

Ascolta le interviste della giornata

Alessandra Bonoli, Università di Bologna

Gianfranco Marocchi, Copresidente Biennale Prossimità

Giovanni Fini, Ambiente Energia Comune di Bologna

Giovanni Farneti, Agenda Digitale Bologna

Luigi Virgolin, Settore Marketing Urbano e Turismo Bologna

Vando Borghi, Dipartimento di Sociologia Bologna

Maurizio Boschini, Teatro comunale di Bologna

Bruna Gambarelli, Assessore Cultura di Bologna

Valentina Orioli, Assessore Urbanistica di Bologna

Davide Pietrantoni, Fondazione Cineteca Bologna

Giovanni Ginocchini, Direttore Urban Center Bologna

Giovanni Leoni, Dipartimento di Architettura Università di Bologna

Francesca Bruni, Coordinatrice Progetto ROCK

Pietro Lisei, Direttore Urbasofia

Bruno Delas, Lione

Chiara Pussetti, Lisbona

Cristina Garzillo, ICLEI

Damiano Aliprandi, Fondazione Fitzcarraldo

Lorenzo Indio, Facoltà di Architettura Bologna

Maike Nannini, Advanced Design Università di Bologna

Marco Postiglione, Corvallis Padova

Marianne Willemsen, Municipalità di Eindhoven

Ognen Marina, Professore Architettura di Skopje

Maurizio Tarantini, Direttore Marketing Teatro Comunale

Fabiana Maraffa e Mirko Grammatico, Rappresentanti degli Studenti

Etta Polico, Serendippo

Siid Negash, Next Generation Italy

Ragazzi, Erasmus e Universitari