Il 3 Novembre sono venuti a trovarci in studio i So Long, ecco a voi l’intervista:

  • Ciao a tutti, sono Chiara, qui con noi ci sono Federico e Michele, due dei sei componenti della band So Long. Come vi siete conosciuti? Come avete deciso di formare una band?

Ciao a tutti, noi veniamo da una scuola abbastanza punk e siamo sempre stati amici, siamo cresciuti assieme e abbiamo sempre un po’ suonato assieme. All’inizio Green Day/ Blink, ma ognuno di noi aveva influenze diverse. Per ultimo abbiamo conosciuto Lorenzo, il batterista. All’inizio avevamo un altro nome che si è evoluto in questo. All’arrivo di Lorenzo abbiamo iniziato a suonare seriamente.

  • All’inizio era partito come scherzo in un garage. E poi siete a partiti a fare concerti. Quand’è stato il vostro primo concerto? Dove e quando?

Il nostro primo concerto, un po’ come per la maggior parte delle band di Cesena, è stato al bar di Ronta, nel luglio 2011, serata assurda, prima volta davanti al pubblico, incredibile.

  • Canzone o progetto a cui vi siete legati in questi anni?

Siamo un po’ presi dall’emo inglese ed americano che sta arrivando adesso: Turnover, The balance and composure, Title fight, e vicini  a tonalità degli anni ’80…. l’esperienza più bella  è stata il concerto con Lower than atlantis… e poi  ora l’avventura con il disco nuovo.

  • So che avete lanciato un nuovo disco in formato digitale…

È uscito il nostro album So Long, su Spotify ed iTunes. Si presenterà il 10 novembre al Sidro a Savignano. È una serata fondamentale per l’inizio di un nuovo percorso: i pezzi sono molto più sentiti, in un nuovo mood.

  • Progetti futuri oltre a questo?

Stiamo facendo prove e collaborazioni con i ragazzi di Retropop, Vistamare, A la plage, che sono realtà importanti e valide a Cesena: permettono di conoscere le band underground. Abbiamo collaborazioni con altri gruppi. come l’apertura al concerto con una band di ragazze di Cesena: Naven, che ha già suonato al Foro in collaborazione con Uniradio. Ci stiamo impegnando per cercare di coinvolgere un po’ tutti, per essere parte di questa realtà emergente.

  • So che volevate suonare un brano qua in studio

Si molto volentieri!

“suonano Invisible, singolo già presente in versione digitale”

  • Grazie ragazzi per esserci venuti a trovare e per aver suonato per noi. Se qualcuno da casa volesse contattarvi come può fare?

 

Federico e Michele dei So Long

Pagina Facebook So Long, Bandcamp anche dove c’è lo streaming del disco ed Instagram per le foto, email: [email protected]

vi ringrazio ed alla prossima

  • grazie a voi ragazzi!

 

 

 

….E se volete vedere l’intervista completa cliccate QUI

Chiara Cangini